News

LUSSEMBURGO: I CITTADINI IN DIFESA DEI BAMBINI.

L’iniziativa (“l’Iniziativa”) spontanea di cittadini lussemburghesi ed europei “Schutz fir d’Kand – Défense de l’enfant” l’anno scorso si è pronunciata, anche con una petizione ad hoc che raccolse 4.751 firme,  in particolare contro il progetto di legge n. 6172 relativo al “matrimonio” omosessuale, poi approvato il 18 giugno 2014 dalla Camera dei Deputati e divenuto quindi legge, la quale è entrata in vigore il 1° gennaio di quest’anno.
L’azione condotta non è stata vana ed ha avuto i seguenti risultati positivi:
- dal primo giugno scorso, è entrata in vigore una versione modificata della regolamentazione della Camera dei Deputati che ammette, in accoglimento del ricorso ad hoc dell’ “Iniziativa”, che le petizioni possano essere sottoscritte non solo per via informatica, ma anche per via cartacea, per elementari motivi di democrazia e di uguaglianza di trattamento dei cittadini, fatti propri dalla stessa Camera;
- malgrado il fatto che la petizione non sia stata giudicata regolare essendo stata sottoscritta anche da firme cartacee allora non ammesse, una delegazione di dodici membri della Camera ha ricevuto, e dialogato con, i rappresentanti dell’ “Iniziativa” che hanno cosi’ avuto il modo di illustrare in dettaglio i motivi dell’opposizione al citato progetto di legge, motivi esposti piu’ in dettaglio nella rubrica “Nostre argomentazioni” del sito dell’ “Iniziativa” stessa :  http://www.schutzfirdkand.lu
- La Camera dei Deputati, nel quadro del dibattito sui progetti di legge nn. 6568 e 5553, recanti riforma del diritto della filiazione e istituzione dell’esercizio congiunto della patria potestà, ha espresso l’auspicio di poter conoscere l’opinione in materia dell’ “Iniziativa”.
L’ “Iniziativa” ha trasmesso il suo parere alla Camera e ritiene ora di diffonderlo al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi in oggetto, suscitando dibattiti all’altezza della loro estrema importanza.
Tale parere si trova nel sito già indicato http://www.schutzfirdkand.lu, precisamente nella rubrica PMA / GPA, nel testo in lingua francese inviato alla Camera dei Deputati.
Cliccando sulla bandierina italiana in alto a destra nella home page, il parere in questione e tutte le rubriche del sito appariranno nella traduzione in lingua italiana.
Le traduzioni nelle altre lingue indicate dalle bandierine corrispondenti sono in corso di elaborazione.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento

LA DEMOCRAZIA SOVRANA DI PUTIN. UN MODELLO POLITICO PER I PAESI DELL'UNIONE EUROPEA. di Borgognone Paolo*

Vladimir Vladimirovic Putin, presidente della Federazione russa, è attualmente il politico [...]

SANTA MARTA: “QUELLA PERSECUZIONE ‘EDUCATA’ TRAVESTITA DI MODERNITA' E PROGRESSO”.*

Nella Messa mattutina, il Papa afferma che “le persecuzioni sono pane quotidiano della Chiesa”[...]

SUL PARTITO CATTOLICO. di Francesco Mario Agnoli

Lo riferisce La Croce quotidiana.it., adesso c’è anche un programma, ispirato alla Dottrina soci[...]

LA LEZIONE DI BRUXELLES. di Adolfo Morganti.

A botta calda e fumi ancora in aria. Mentre i canali radio bollono di analisi approssimative e di [...]

CULTURA E POLITICA NEL MONDO MUSULMANO DI OGGI. di Franco Cardini

Altro che “aureo libretto”, come si sarebbe detto una volta. Il libro che vi consiglio di legg[...]

 
ottobre: 2018
L M M G V S D
« lug    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031