Usa, Paul Craig Roberts: “Bin Laden e’ morto ma dieci anni fa”

WASHINGTON – Osama bin Laden e’ morto quasi dieci anni fa, dopo aver trascorso qualche tempo in uno ospedale americano a Dubai.
Lo ha detto Paul Craig Roberts , ex funzionario del Segretario del Tesoro degli Usa. “Fox News, che è il neoconservatore americano, molto, molto conservatore, la stazione molto patriottica dei media, ha riportato nel dicembre 2001, che i talebani hanno annunciato la morte di Bin Laden”, ha detto Roberts. “Osama soffriva di una malattia renale, che gli richiedva la dialisi. E’ meno noto che aveva una malattia genetica che non consente una lunga vita … Nel 2001, forse nel luglio e prima degli attacchi dell’11 settembre, mentre si trovava in un ospedale a Dubai sottoponendosi ad una cura per un’infezione cronica al rene, Bin Laden ha incontrato un importante funzionario della Cia, presumibilmente il capo della stazione. La riunione, tenutasi nella suite privata di Bin Laden, si è svolta all’ospedale americano di Dubai, in un momento in cui Osama era un fuggitivo ricercato per i bombardamenti di due ambasciate statunitensi e per l’attacco all’Uss Cole. Bin Laden poteva essere condannato a morte, secondo una pronuncia dell’intelligence del 2000, controfirmata dal presidente Bill Clinton prima di uscire dalla carica a gennaio .. Osama e’ stato creato dagli americani per combattere i sovietici in Afghanistan”, ha concluso.

Lascia un Commento