News

Archive del 10 luglio 2013

Impressioni di un giovane in visita a Mosca. di L. Failli (tratto dal sito Totalità.it)

Con una delegazione dell’associazione Identità Europea. Dalla “Piazza Rossa” alla Banca Centrale Russa.

Per chi è nato dopo il fatidico 1989, la Russia è un paese tutto sommato come tanti:  lontano e per certi versi  un po’ misterioso, figlio di Atene e di Bisanzio insieme per alcuni aspetti, anche se la sua anima più autentica è  sicuramente quella bizantina.  Ma per molto tempo essa ha rappresentato l’anima nera della rossa “cortina di ferro”, il cuore pulsante di quella dittatura comunista che nel secondo dopoguerra sembrò, grazie anche ai tanti suoi zelatori  nei vari paesi  (Italia compresa), poter egemonizzare l’intera Europa.

Neppure gli Zar avevano osato tanto: a loro sarebbe bastato  la signoria dell’Oriente, ripiantare il vessillo della croce a Costantinopoli e controllare quei Balcani che furono poi invece la loro rovina, e in definitiva la catastrofe dell’Europa intera. E il loro governo, presentato come il culmine dell’assolutismo, sparisce se pensiamo a decenni di un regime che certo non ha avuto la mano leggera contro i suoi “dissidenti”, reali o supposti e che come durezza  spietata  teme in realtà pochi confronti.

Se guardiamo per l’appunto foto degli anni precedenti l’89, possiamo vedere file di persone in coda davanti a negozi per ore, per poter acquistare il necessario. Ma per chi scende oggi all’aeroporto di Mosca la realtà è ben diversa.  Arriviamo alle ore 16 e immense file di persone fanno invidia alle nostre poste; ma  non per comprare il pane, ma per visitare il paese.  Anche i cittadini russi sono controllati come gli altri; rigidità che si può riscontrare anche nei tratti dei volti  tipici dei cittadini più orientali del nostro pianeta. Le differenze somatiche sono lampanti ; il taglio dell’occhio, definizioni marcate e carnagione chiara sono i primi dettagli che si colgono. Leggi il resto di questo articolo »

LA DEMOCRAZIA SOVRANA DI PUTIN. UN MODELLO POLITICO PER I PAESI DELL'UNIONE EUROPEA. di Borgognone Paolo*

Vladimir Vladimirovic Putin, presidente della Federazione russa, è attualmente il politico [...]

SANTA MARTA: “QUELLA PERSECUZIONE ‘EDUCATA’ TRAVESTITA DI MODERNITA' E PROGRESSO”.*

Nella Messa mattutina, il Papa afferma che “le persecuzioni sono pane quotidiano della Chiesa”[...]

SUL PARTITO CATTOLICO. di Francesco Mario Agnoli

Lo riferisce La Croce quotidiana.it., adesso c’è anche un programma, ispirato alla Dottrina soci[...]

LA LEZIONE DI BRUXELLES. di Adolfo Morganti.

A botta calda e fumi ancora in aria. Mentre i canali radio bollono di analisi approssimative e di [...]

CULTURA E POLITICA NEL MONDO MUSULMANO DI OGGI. di Franco Cardini

Altro che “aureo libretto”, come si sarebbe detto una volta. Il libro che vi consiglio di legg[...]

 
luglio: 2013
L M M G V S D
« giu   ago »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031